RACCONTI BREVI/3 – Posso fidarmi di te?

GAIA

Quando sono entrata a casa di Pietro ho sentito odore di buono.

La lavanda del pavimento pulito e lucidissimo, la cannella dei biscotti ancora caldi sul tavolo della cucina, decine di orchidee sui davanzali delle finestre. Ma soprattutto il suo profumo: dolce come la vaniglia, con punte agrumate d’arancio e calde di muschio di quercia.

Ero esitante e timorosa. Non credevo che mi sarei fidata ancora di un uomo e gli avrei permesso di portarmi a casa sua. Read more

RACCONTI BREVI – La cicatrice

Ora che aveva potuto infilarsi di nuovo il reggiseno di un vecchio bikini a fiori, Serena si chiedeva che cosa rappresentasse per lei.

A dodici anni il primo reggiseno era stato un motivo d’orgoglio. A diciotto se l’era tolto per mostrarsi emancipata da ogni costrizione e fino a venticinque anni si era sentita libera e fiera del topless in spiaggia.

Mentre le onde del mare le lambivano i piedi e la schiuma bianca si allungava verso le gambe, pensò che avrebbe voluto sfilarselo via e gettarsi in acqua. Provare la stessa sensazione di libertà e la stessa gioia di vivere di cinque anni prima. Read more

RACCONTI BREVI/1 – L’amore segreto

La grande cassapanca nuziale è pronta. Ho visto mio padre compiacersene e rendere onore al maestro, che vi ha istoriato scene della leggenda di Griselda, simbolo della virtù più importante per una donna: l’obbedienza.

Fin da bambina ho appreso ogni arte e talento, atti a fare di me una moglie perfetta, per il nobile sposo che mio padre ha scelto.

Vorrei divenire come Battista Sforza, contessa di Pesaro, che sposò Federico da Montefeltro e fu ammirata signora di Urbino. Il mio istitutore, Jacopo Dal Borgo, che elogia le doti del mio intelletto non meno della mia bellezza, ha avuto il privilegio di ammirare il ritratto della duchessa, realizzato da un grande maestro della corte urbinate.

E, ora, possedere un mio ritratto nuziale è il suo più struggente desiderio. Jacopo nutre per me, e io per lui, un sentimento puro, che dovrà purtroppo rimanere celato nei nostri cuori. Read more